Ecografia

L'ecografia è l'indagine di I livello diagnostico indicata per lo studio delle patologie che colpisco i tendini ed i muscoli. L'esame consente di ben valutare le strutture legamentose superficiali di ogni articolazione ma non quelle che decorrono tra le componenti ossee che creano il cosiddetto sbarramento acustico (cioè l'onda ultrasonora viene riflessa dall'osso e pertanto tutte le componenti anatomiche che sono localizzare oltre l'osso non possono essere visualizzate). Per questo motivo le superfici cartilaginee che rivestono i versanti ossei sono in minima parte evidenziabili con l'onda ultrasonora ecografica. Ecco perchè la valutazione diagnostica ecografica di molte  articolazioni è solo parziale e richiede in alcuni casi la prosecuzione degli accertamenti attraverso la RISONANZA MAGNETICA (esame di II livello).

La valutazione diagnostica con ecografia  è quello che più risente dell'esperienza del radiologo in quanto  la sua interpretazione avviene durante l'esecuzione dell'esame e la metodologia con cui viene eseguito. Il radiologo deve inoltre regolare la frequenza ultrasonora adatta ad otetnere la migliore immagine utilizzando la più ottimale inclinazione della sonda che utilizza sul paziente per evitare di produrre false immagini e, di conseguenza, errate interpretazioni.

Ecografia Muscolare Possono essere studiati tutti i distretti muscolari
Tessuti Molli 
Addominale
Inguinale